Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘carriera’ Category

Tornare a Singapore e fare incetta di frutti esotici, festeggiare i 28 anni facendosi regalare carta igienica con gli unicorni, appiccicare caccole sul comodino per monitorare la pulizia dell’albergo, fare il bagno in piscina sul tetto e andare in spiaggia a novembre, rivedere amici, colleghi, spasimanti e i miei marmocchietti nuotatori, farsi fare le partacce dai tassisti, imbarcare bagagli sovrappeso e fingere (con successo) che la miriade di bottigliette di shampoo prese in albergo non siano liquidi e possano passare i controlli.

Restare Frequent Flyer Gold anche nel 2016 valeva bene fare scalo a Parigi il 13 Novembre. Vi ho già detto che era una trasferta di lavoro? XD

Read Full Post »

MALEDETTO TATSUYA EGAWA

Si fa prendere troppo la mano a disegnare le poppe e poi non finisce i fumetti perché litiga con gli editori per i contenuti troppo spinti di Golden Boy.

E io ora non solo non scoprirò i dettagli del passato di Kintaro, ma dovrò anche trovarmi qualcos’altro da leggere in ufficio.

Read Full Post »

KARMA È

Farsi mandare a cacare da non una ma ben due (ormai ex) spasimanti nella stessa settimana, per poi:

  • Farsi approvare 10 giorni di trasferta a Singapore (per lavorarne 5);
  • Beccare il treno per tornare a casa in orario nonostante lo sciopero;
  • Conoscere una pendolare carina sul sopracitato treno;
  • Venire contattato per una superofferta di lavoro che potrebbe quasi farmi smettere di guardare telefilm in ufficio.

Così imparate a gufarmela 🙂

Read Full Post »

IL RIENTRO SOFT DALLE FERIE

Con una bella giornata lavorativa 8-23 tra ufficio e piscina, non è proprio così soft.

Che poi se non sono mai in casa non riesco ad aggiornare il blog con le foto di Praga!

Read Full Post »

Uno manda i cv per fare l’accompagnatore delle bambine all’estero, e poi ti richiamano per fare l’assistente alle saune in centri che per carità, sono carini ma anche no (cit. ma lei non lascerebbe il suo lavoro da manager per fare l’assistente part-time?)

Sfogo il mio disappunto con lo shopping online, sperando che il 42 mi entri.

Read Full Post »

Che volevano andare al mare domenica… ma:

1) Una (che chiameremo A. per privacy) ha improvvisamente deciso che non vuole vedermi. Mai più;
2) Uno (che identificheremo con la mia persona) sabato ha lavorato in piscina 10 ore e ha preso una razzata sulle spalle che magari non era il caso di andare a prendere il sole il giorno dopo (ma ovviamente sarebbe andato se non fosse per il punto 1).
3) Uno (che chiameremo Gnappo) preferiva tornare a casa alle 7 di sera, ma col traffico non c’era verso (ovviamente sarebbe andato al mare, se non fosse per il punto 2);
4) Una (che chiameremo E. per privacy) si è ricordata che era la festa della mamma e le faceva piacere pranzare con lei (ma ovviamente sarebbe venuta, se non fosse per il punto 3);
5) Uno (che chiameremo Stefano) sarebbe venuto volentieri, ma ha preferito mandarci tutti a fare popò (e lo ha effettivamente fatto, indipendentemente dai punti 1, 2, 3 e 4).

Read Full Post »

La nuova frontiera dell’inter-rail. Perché a volte prenoti i fine settimana a Valencia e capita che al rientro in ufficio non ti aspetta la tranquilla giornata alla scrivania ma una trasferta per Shannon con 2 scali a Parigi e Londra.

Si accettano scommesse su quante possibilità ho di:

1) Cascare;
2) Perdere l’aereo;
3) Arrivare in riunione con una botta da post-vacanza + jetlag non indifferente.

Read Full Post »

Older Posts »